Divieni chi sei

cura di ansia, panico, fobie

Negli ultimi 20 anni ho studiato, analizzato e praticato un grandissimo numero di discipline e strategie per la risoluzione dell’ansia e del panico.  Ho quindi potuto verificare quali fossero le più efficaci e rapide. Senza dubbio per chi soffre di ansia può essere un toccasana la programmazione neuro linguistica, nello specifico esistono alcune  tecniche specifiche per la cura delle fobie e delle somatizzazioni ansiose. Si analizzano le cosiddette sub-modalità del soggetto, si scoprono quelle sequenze interne con le quali l’individuo accede a un attacco di panico o a una fobia, si comprende in che misura e in che ordine, nella sua mente, si susseguono immagini, suoni, sensazioni. Poi si approfondisce il tutto, cercando di comprendere in che modo gli si configurano mentalmente le immagini:  a colori, in bianco e nero, sfumate, ben definite,  incorniciate, vicine, più spostate a destra, a sinistra, in movimento, ferme come una foto, etc. Lo stesso lavoro si fa con i suoni e con l’analisi delle sensazioni corporee. Poi si procede ad effettuare uno schema di trattamento. In alcuni casi funziona la ‘scozzata’ o switch, in altri è più efficace un meccanismo di concatenamento delle ancore o di interruzione dello schema, oppure può essere il caso di attivare modelli dis-associativi, etc. Io, personalmente, abbino anche  la pratica della bioenergetica di Alexander Lowen, e soprattutto le tecniche di radicamento.  Queste aiutano il corpo a gestire ciò che prova e a muoversi meglio nell’ambiente, senza paura e agitazione.  La bioenergetica si combina bene anche con l’iperventilazione controllata, che afa comprendere al cliente come tutte le percezioni alterate dell’ansia o del panico possono rientrare nella categoria di modifiche di anidride carbonica e  sono semplicemente reazioni bio-fisiologiche che  hanno una durata limitata e circoscritta. Il soggetto in poche sedute  guadagna una  notevole libertà rispetto al suo malessere ed è libero di  continuare, se lo vuole, cercando anche di comprendere il messaggio che l’ansia o il panico gli voleva dare rispetto alla sua vita.

Se hai bisogno del mio aiuto posso incontrarti a Piacenza a Milano o a Roma, oppure attraverso skype.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are makred *