Divieni chi sei

Aforismi sul cambiamento-parte 1

L’unica costante è il cambiamento.
Anonimo (attribuito a Eraclito)Non c’è nulla di permanente tranne il cambiamento.
Anonimo

Non è la specie più forte a sopravvivere, e nemmeno quella più intelligente, ma la specie più predisposta al cambiamento.

Anonimo (attribuito a Charles Darwin – vedi “Citazioni errate” su Aforismario)
Solo il cambiamento è eterno, perpetuo, immortale.
Anonimo (attribuito ad Arthur Schopenhauer – vedi “Citazioni errate” su Aforismario)
Tutto scorre.
Anonimo (attribuito a Eraclito, VI-V sec. a.e.c. – vedi “Citazioni errate” su Aforismario)Se qualcosa non ti piace, cambiala. Se non puoi cambiarla, cambia il tuo atteggiamento. Non lamentarti.
[If you don’t like something, change it. If you can’t change it, change your attitude. Don’t complain].
Maya Angelou, cit. in Leslie Parrott, The Life You Want Your Kids to Live, 2001

Perché dovrei temere il cambiamento? Che cosa mai potrebbe prodursi senza di esso? Il mutamento è proprio ciò che più sta a cuore alla natura universale. Potremmo farci il bagno caldo senza che la legna si trasformi in fuoco? O nutrirci, senza che il cibo si metabolizzi? E quali altre operazioni utili potrebbero compiersi senza il cambiamento? Non vedi, dunque, quale analogia ci sia fra il tuo mutare e quello di tutte le altre cose, e come anch’esso sia necessario alla natura universale?
Marco Aurelio, Pensieri, ca. 166-179

Esperienza. La somma di quelle conoscenze che ci permettono di cambiare gli errori della gioventù con quelli della vecchiaia.

Ambrose Bierce, Dizionario del diavolo, 1911
Cambiare le cose è l’essenza del comando; cambiarle prima di chiunque altro è creatività.
Arthur Bloch, Prima legge di Jay sul comando, La legge di Murphy, 1977

Le variabili non mutano mai, le costanti sì.
Arthur Bloch, Legge di Osborn, La legge di Murphy, 1977
Qualsiasi informazione che comporti un cambiamento nel progetto sarà trasmessa al progettista dopo – e soltanto dopo – che tutti i disegni sono stati completati.
Arthur Bloch, Prima legge delle modifiche (meglio conosciuta col nome di Legge dell’«Adesso me lo dicono!»), La legge di Murphy, 1977
Niente è duraturo come il cambiamento.
Ludwig Börne, Discorso su Jean Paul, 1826

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are makred *